Al giorno d’oggi il marchio e i prodotti Motta sono stati acquisiti dalla Nestlè, tranne che l’area delle merendine, di cui ha l’esclusiva un’azienda che si chiama “Gruppo Buondì” e che produce l’omonima brioche e i vari “Yoyo“, “Girella“, “Ciocorì” e “Biancorì“. Negli anni ’80 invece Motta era ancora una grande azienda italiana e la gamma delle sue merendine era molto vasta. Ma il Buondì classico, ripeno o ricoperto di cioccolato, era quello che si preferiva mettere a tavola per la prima colazione. Poi uscì anche il Cioccoroll che sembrava una Girella in formato ridotto. Quest’ ultimo prodotto non ebbe tanta fortuna a differenza del classico Buondì Motta che, morbido e ricoperto di buonissima granella, ancora oggi rimane il preferito tra le merendine per la prima colazione. Dello spot che presento oggi esistevano varie versioni, eccone una, con il famoso jingle “Me lo merito merito io” che ha acquistato notevole fama anche come tormentone di Teo Teocoli a svariate edizioni di Drive In.

Annunci